La visita turistica alle Grotte di Frasassi

 

L'entrata turistica alle Grotte di Frasassi

L’entrata turistica alle Grotte di Frasassi

La visita, un’esperienza indimenticabile

Il parcheggio e la biglietteria si trovano a circa 1.500 metri dall’ingresso vero e proprio delle Grotte, a cui si arriva dopo aver acquistato il biglietto grazie ad un servizio navetta gratuito. La visita è regolata da turni ben precisi, a frequenza variabile a seconda dell’affluenza, il cui orario è stampato sul biglietto che acquisterete.
Alle Grotte vi si accede solo tramite visita guidata. Circa ogni 10/15 minuti parte un gruppo di circa 50 persone, accompagnate da una guida professionale messa a disposizione dal Consorzio di Frasassi.

Entrata

Per entrare nel complesso ipogeo vero e proprio, si attraversa una galleria artificiale lunga 223 metri, intervallata da una serie di porte a tenuta stagna, che consentono di mantenere costante la temperatura interna che è di 14°, quindi è indispensabile un maglioncino anche d’estate.
Il percorso visitabile è invece lungo circa 1 chilometro e mezzo e permette di esplorare, attraverso una serie di passerelle e gradini le parti più spettacolari delle Grotte.

E’ assolutamente vietato scattare fotografie (con o senza flash) e toccare le concrezioni. Lungo il percorso, c’è una postazione per chi volesse una foto ricordo a pagamento (scattata dal personale delle grotte).

Ma dal  1^ agosto 2015 è partito il Photo Tour, una nuova modalità di visita che vi permetterà di fotografare gli angoli più suggestivi delle Grotte, lungo il percorso turistico. Tre gli ingressi giornalieri: 18.30, 19.00 e 19.30. Per prenotare, inviate una mail a booking@frasassi.com #visitfrasassi #destinazionemarche

Sala delle Candeline

Sala delle Candeline

PERCORSI SPECIALI

Oltre al percorso standard, esistono due percorsi alternativi, che permettono di accedere alle sale non visitabili tramite il normale itinerario turistico:

speleologoIl Percorso Azzurro è il più facile ed è adatto a tutti, adulti e bambini, purché abbiano compiuto i 12 anni di età.
Dura circa due ore e prevede brevi arrampicate, passaggi attraverso cunicoli, strettoie e scivoli naturali.

SilouetteIl Percorso Rosso, invece, è indicato per chi ha già effettuato il percorso azzurro o per chi si sente particolarmente avventuroso. Della durata di circa 3 ore, prevede qualche difficoltà in più, come un “salto” di 30 metri (ovviamente da fare opportunamente imbragati), cunicoli da attraversare praticamente strisciando e salite particolarmente scivolose.

Gli indumenti e le attrezzature di protezione personali sono fornite dall’organizzazione.

Per questi percorsi avventura è necessario prenotare almeno una settimana prima, telefonando al numero verde 800 166 250 o o via email, scrivendo a booking@frasassi.com.

Francobollo 2

Consigli utili

Se vi è possibile, organizzate la visita durante la settimana e/o in bassa stagione. L’itinerario non è ad anello ma si ritorna esattamente attraversando lo stesso percorso dell’andata.
Come potrete facilmente immaginare, all’interno del complesso non ci sono servizi igienici, ne troverete sia presso il parcheggio/biglietteria, sia all’ingresso delle grotte.
La visita dura poco più di un’ora. In caso di forte affluenza, potreste impiegarci di più. Non è possibile introdurre cibo all’interno delle grotte.
L’itinerario è agevole e adatto a tutti, anche alle famiglie con bambini. I passeggini però possono essere utilizzati sono all’interno delle prime due sale, per via dei numerosissimi gradini presenti nelle sale successive. Quindi si consiglia, per chi avesse bimbi che ancora non camminano, di munirsi di marsupio o fascia porta-bebè.

Il comodo e facile tunnel di accesso alla Grotta Grande del Vento di Frasassi lungo solo 223 metri.

La temperatura all’interno è costantemente di circa 14°, con un alto tasso di umidità. Indossate un maglioncino anche d’estate e calzate possibilmente scarpe con suola in gomma.

Servizi: sia presso il parcheggio/biglietteria che presso l’ingresso delle grotte si trovano toilette e punti ristoro.

Un consiglio: prima di lasciare la località di San Vittore di Genga, insieme alle straordinarie specialità della cucina locale, degustate anche il ciauscolo, un particolare salame spalmabile unico nel suo genere per la tipicità ed il sapore.

N.B:

Orari e giornate di apertura possono subire variazioni stagionali pertanto si consiglia di contattare, per informazioni più aggiornate, il Consorzio gestore delle Grotte di Frasassi a 60040 Genga – Ancona (Marche) -Tel 0732 90090 / 0732 90080 – Email: grotte@frasassi.com

NUMERO VERDE:  800 166 250   DALL’ESTERO:  +39 0732 972166 

Sito web del Consorzio Frasassi: www.frasassi.com

pupetto

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes